Theater

Luciano

Veranstalter: Teatro Stabile
Merken
Teilen

Il sogno lucido di identità perdute

Luciano, il nuovo spettacolo di Danio Manfredini, è dedicato a un paziente di una clinica psichiatrica in cui per anni l'artista ha lavorato. In questa nuova creazione il "maestro invisibile" Manfredini sottolinea con cruda lucidità i tratti ormai emblematici del suo fare teatro, un linguaggio in arte elegante e insieme graffiante, un gesto attento a ogni millimetro di movimento, una vocalità biascicata e profonda.
Tornano i tratti dei suoi personaggi "ultimi", precipitati nei bassifondi di vite piccole e dimenticate, nel meticoloso ritratto della follia, un continuo ondeggiare tra discorsi maniacali inconcludenti e ironia surreale. «Con Luciano riattraverso i temi dell'omosessualità, della follia, della solitudine già trattati in Cinema cielo e in Tre studi per una crocifissione per vedere come sono cambiati i tempi negli ultimi quindici anni intorno a tematiche a me care» afferma l'artista che nella sua carriera ha vinto quattro Premi Ubu, gli Oscar del teatro italiano.

«Oggi osservo come il gioco si è fatto ancora più aspro e se la Samira di Cinema Cielo era più integrata in quel mondo e lo idealizzava, ora disegno una figura come Luciano che risulta un alieno anche in un mondo di marginalità. L'allucinazione di Luciano, ricreata con gli artifici del gioco teatrale, non è altro che la rivisitazione in scena di una realtà cruda, a tratti anche crudele, fatta di solitudine e di emarginazione, che è il mondo reale a cui attingo.

Appunti presi dalla mia vita, disegni preparatori e dialoghi sono stati il materiale di partenza per addentrarci in questa avventura teatrale. I quadri emersi nelle prove chiedevano uno sguardo diverso dal mio per essere affrontati. Mi affido alla figura di Luciano, ritratto di un uomo del mio tempo colto in una solitudine invasa di presenze».


redaktionell geprüft



Ausstellungs-Informationen


Durchführung

Autor: Danio Manfredini
Darsteller: Ivano Bruner, Christian Conti, Vincenzo Del Prete, Darioush Forooghi, Danio Manfredini, Giuseppe Semeraro
Regie: Danio Manfredini


Event-Eigenschaften


Wetter

Bei schlechtem Wetter möglich

Diese Veranstaltung ist Teil der Eventserie

Stagione Gries

Andere Events des Veranstalters

  • Theater
SI NOTA ALL'IMBRUNIRE
  • Bozen, 09.01.20 // 20:30
  • Theater
ARLECCHINO SERVITORE DI DUE PADRONI
  • Meran, 25.02.20 // 20:30 - 22:30 Uhr
  • Theater
LE ALLEGRE COMARI DI WINDSOR
  • Meran, 18.03.20 // 20:30 - 22:30 Uhr