Cibo & bevande

Settimane delle erbe selvatiche

Organizzatore: Hotel Saalerwirt
Aggiungi al preferiti
Condividere

Il Saalerwirt di San Lorenzo di Sebato dedica tutto maggio alle erbe selvatiche

I campi di Sares diventano non solo più verdi di giorno in giorno ma anche più saporiti. Per noi da sempre i nostri prati e boschi sono fonte di erbette aromatiche e nutrienti.

La stagione delle erbe selvatiche viene inaugurata dal dente di leone con le sue foglie frastagliate e leggermente amare, stimate per le note proprietà depurative. Poi di giorno in giorno si scoprono sempre più messaggeri della primavera, deliziose foglie, freschi germogli e petali delicati: ortica (il superfood delle Alpi), aglio orsino, germogli di abete rosso, piantaggine e pimpinella. Ma anche varietà quasi dimenticate come gli asparagi selvatici che spuntano nelle foreste umide arricchiscono la sana cucina di campagna.

Si lasci sorprendere da Schlutzkrapfen fatti in casa con ripieno di ortica, insalata di dente di leone o vellutata di aglio orsino A maggio il Saalerwirt a San Lorenzo di Sebato dedica i suoi piatti alle erbe selvatiche che vengono raccolte nei campi e boschi di Sares, che vogliono nutrire il corpo e l'anima, collegare le origini al presente, raccontare storie che solo il palato sa leggere.


validato dalla redazione


Ulteriori eventi dell'organizzatore

  • Cibo & bevande
Festa del raccolto
  • San Lorenzo di Sebato, 18/10/2018 // 18:00 - 20:30