Mostre

Paradise Lost

Organizzatore: Circolo culturale
Aggiungi al preferiti
Condividere

Il fotografo Georg Erlacher espone in una mostra personale al Circolo Artistico e Culturale di Ortisei le sue opere fotografiche più rec

Georg Erlacher
Paradise Lost
Il fotografo Georg Erlacher espone in una mostra personale al Circolo Artistico e Culturale di Ortisei / Val Gardena le sue opere fotografiche più recenti.

Georg Erlacher è conosciuto per i suoi paesaggi carichi di empatia, nei quali rappresenta prevalentemente immagini tratte dalla quotidianità dei suoi dintorni, del suo paese natale S. Vigilio di Marebbe. Tra i soggetti che maggiormente catturano lo sguardo del fotografo, vediamo accanto a riprese istantanee della vita quotidiana, baite, alberi e animali. Sono proprio gli animali ad avere un ruolo centrale in questa esposizione. Erlacher innalza il suo hobby, l'apicoltura, al fulcro della sua ricerca. La passione per il lavoro con le api è stata trasmessa al fotografo e restauratore da suo padre e da diversi anni, Erlacher si confronta intensamente con questa tematica. Parallelamente è nata l'idea di dedicare alle sue api e alla loro esistenza minacciata una serie fotografica per catturare il fascino di questi insetti che sono indicatori sensibili di una natura sana e intatta. La società delle api è un superorganismo, le cui singole parti possono separarsi, ciononostante formano pur sempre un'unità. È un popolo che può arrivare a cinquantamila unità eppure può esserci una sola regina, dalla quale dipende l'esistenza dell'intero sciame. La sfida a cui si sottopone il fotografo, è quella di rappresentare le api nei loro processi naturali e al contempo di estrarle dalle loro circostanze abitudinarie, eliminandone così il contesto. Per rappresentare ciò con grande efficacia, Erlacher ha sviluppato un ingegnoso sistema, in cui mette in scena sia singoli insetti che intere formazioni di sciami in riprese macro e senza sfondo. Ciò è stato possibile grazie ad un meccanismo di scansione, dove la forma degli insetti viene catturata in maniera molto dettagliata e successivamente stampata in formati di grandi dimensioni sia in positivo che in negativo. Impressionanti immagini di api e affascinanti riprese macro di corpi, ali, api e architetture degli alveari consentono all'osservatore di immergersi in questo mondo complesso. Un'osservazione più attenta provoca nell'osservatore un certo disagio, l'equilibrio perfetto perde la sua stabilità, al posto dell'attività dinamica vediamo prevalentemente corpi di insetti privi di vita e solo pochi animali sopravvissuti. Georg Erlacher racconta tramite le sue immagini e la sua sensibilità, la tragica storia del paradiso perduto.

La mostra viene inaugurata il 31 maggio 2019 alle ore 20.30 nel Circolo Artistico e Culturale di Ortisei / Val Gardena. Introduzione alla mostra di Lisa Trockner, direttrice amministrativa Südtiroler Künstlerbund. La mostra sarà aperta fino al 16 giugno 2019.

Georg Erlacher


*1969 nato a Bolzano

vive e lavora a San Vigilio di Marebbe


- Workshops

Rupert Larl Fotoforum West Innsbruck,

Ann Mandelbaum,

Paolo Woods,

Elisabeth Wörndl Fotohof Salisburgo

Jutta Benzenberg, Kurt Kaindl e Andrew Phelps


- mostre colletive

2018 „Andernorts“ Kunstwerkraum Messnerhaus Mieming , negozi abbandonati al Brenero

2017 „Le Bosch“ con Claus Vittur Raum 3000 Variation, Brunico

2016 „Fiktion & Wirklichkeit“ Das Kino, Salisburgo

2004 „Blick nach vorne - Blick zurück“ Fotoforum West, Innsbruck


- mostre individuali

2017 „LAOTA“ Kunstraum Mitterhofer San Candido

2016 „Derevers“ Istitut Micurá de Rü San Martino in Badia

2015 „Zurück“ Fotoforum West, Innsbruck

2007 „Hinüber“  Buchladen am Rienztor, Brunico


- pubblicazione

2015 „Zurück“, copertina in lino, editore Rupert Larl


- Intervista

2016  Franzmagazin


www.erlacher.click / georgerlacher@yahoo.it


validato dalla redazione



Informazioni sulla mostra


Implementazione

Artista: Georg Erlacher
Curatore: Dr. Lisa Trockner, Kuratorin


Vernissage

Benvenuto - Giorno di apertura: Präsident Fabio Martin Perathoner
Introduzione - Giorno di apertura: Dr. Lisa Trockner, Kuratorin
Startdatum: 31.05.2019
Uhrzeit: 20.30

Ulteriori eventi dell'organizzatore

  • Mostre
Glitch & Data
  • Ortisei, 22/06/2019 // 16:00 - 19:00