Teatro

Noi. Oggi! Domani! Europa.

Organizzatore: Vereinigte Bühnen Bozen
Aggiungi al preferiti
Condividere

Minoranze e autonomie nel contesto europeo

"NOI. OGGI! DOMANI! EUROPA."

Minoranze e autonomie nel contesto europeo.

Prima assoluta

Sapevate che in Europa si distinguono più di 300 minoranze europee? O che un europeo su sette appartiene a una minoranza autoctona o parla una lingua regionale o minoritaria? (Fonte: Fuen, la più grande organizzazione di minoranze / gruppi etnici in Europa).

Conoscete le isole Åland o sapete che lingua vi viene parlata? Avete già sentito parlare della Tracia occidentale? Sapete che lingua si parla nel Belgio orientale?
I creatori di Noi. Oggi! Domani! Europa. sono andati a scoprire dieci territori con minoranze in Europa e hanno parlato con più di 80 abitanti locali. Sulla base delle interviste registrate e i numerosi racconti è nato uno spettacolo di teatro documentario che con grande sensibilità, come un sismografo temporaneo, va a carpire la molteplicità di culture e lingue in Europa.

Cosa pensa dell'Europa un'immigrata che vive nelle isole Åland? Che significa l'identità per un parrocco friulano? A che cultura appartiene una cuoca ungherese in Romania e cosa dice del Brexit uno scozzese con il kilt? Sono queste e tante altre le domande che i creatori di "NOI. OGGI! DOMANI! EUROPA." durante i loro viaggi di ricerca hanno posto a più di 80 persone in tutta Europa. Dieci persone hanno accettato il nostro invito e saranno i protagonisti del progetto di teatro-documentario di quest'anno, che per la prima volta si occuperà di storia contemporanea europea. Durante cinque serate a febbraio queste persone si alterneranno sul palco della Sala Grande e parleranno delle loro vite. Una serata umana, non solamente politica, che lascia spazio a momenti di grande intensità e a domande sulle molteplici culture europee, la tutela delle minoranze e il futuro delle autonomie in un contesto importante come quello europeo. Non mancheranno ovviamente momenti dedicati al tema della convivenza in Sudtirolo e nell'Europa stessa.
Le serate saranno condotte da Markus Warasin, membro di gabinetto di Antonio Tajani, Presidente del Parlamento europeo, con interventi della burattinaia viennese Manuela Linshalm e la Musicbanda Franui.

Regia Alexander Kratzer, composizioni Markus Kraler, Andreas Schett (Franui), scenografie Luis Graninger, video Mike Ramsauer, luci Micha Beyermann, drammaturgia Elisabeth Thaler, Ina Tartler, consulenzaThomas Benedikter, Lucio Giudiceandrea, Günther Rautz, con cittadini sudtirolesi ed europei
Paesi e minoranze conosciute:
- Isole Åland (minoranza svedese, regione autonoma in Finlandia)
- Scozia "nazione costitutiva" (country) del Regno Unito
- Comunità germanofona/Belgio orientale (una delle tre comunità germanofone del Belgio/stato federato dello stato federale del Belgio)
- Friuli-Venezia-Giulia (regione autonoma in Italia)
- Corsica/comunità territoriale a statuto speciale (collectivité)
- Ungheria e Siculi ungheresi in Romania
- Rom
- Minoranza turca e musulmana in Tracia occidentale/Grecia
- Catalogna comunità autonoma in Spagna
- Estonia
Under the high patronage of the European Parliament
Unter der Schirmherrschaft des Europäischen Parlaments
Minderheiten machen Europa reicher!
Firmate la petizione della "Minority Safepack Initiative" e contribuite ad un futuro migliore delle minoranze nazionali e dei gruppi linguistici dell'Europa! www.minority-safepack.eu
Sag' deine Meinung, zeig dein Gesicht!
Mit freundlicher Unterstützung von


validato dalla redazione



Caratteristiche dell’evento


Meteo

Evento suggerito anche in caso di maltempo