Musica & concerti

L´altra lingua- die andere Sprache

Aggiungi al preferiti
Condividere

Tra pentagramma e improvvisazione, Jazz e Classica

L´altra lingua, quella che non si esprime attraverso la parola e non
si trasmette necessariamente per iscritto, ossia la musica. Tra pentagramma e
improvvisazione, Jazz e Classica ecco diversi modi in cui i musicisti attuano
il proprio “teatro dell’anima”.

Sul palco un ensemble d’archi e quattro grandi jazzisti dallo stile e dalle
storie personali molto diverse. A Piero Leveratto è stata affidata la
composizione di un brano che riflette il suo sguardo sulla tradizione
afroamericana. Il fotografo Roberto Masotti porta a Merano il suo
improWYSIWYG, contrappunto live per immagini a
un momento di improvvisazione collettiva.

mso-fareast-font-family:"MS Mincho";mso-bidi-font-family:"Times New Roman";
mso-ansi-language:IT;mso-fareast-language:DE;mso-bidi-language:AR-SA">

Gabriele Mirabassi – clarinetto, Helga Plankensteiner – sassofono baritono,
Marco Cristofolini – percussioni e flauti, Roberto Masotti, Gianluca Lo Presti
-immagini e video, Ensemble Conductus, Marcello Fera– direzione.

Musiche di Piero Leveratto, Claudio Lugo, Gabriele Mirabassi, Thelonious Monk/M.Fera, improvvisazione libera.




validato dalla redazione



Caratteristiche dell’evento


Meteo

Evento suggerito anche in caso di maltempo


Musica


Implementazione

Direttore: Marcello Fera
Musicista: Conductus Ensemble, Gabriele Mirabassi, Helga Plankensteiner, Marco Cristofolini
Opere di: Piero Leveratto, Claudio Lugo, Gabriele Mirabassi, Thelonious Monk/M.Fera, improvvisazione libera.


Questo evento fa parte della serie di eventi

Festival Sonora 702- Anima