Presentazioni & Convegni

COLLOQUIUM - Platform Biodiversity South Tyrol

Organizzatore: Museo di Scienze Naturali dell'Alto Adige
Aggiungi al preferiti
Condividere

Rassegna delle prime due stagioni di rilevazione

Su iniziativa della Provincia dell’Alto Adige, nel 2019 Eurac ha avviato il monitoraggio della biodiversità in Alto Adige, in collaborazione con il Museo di Scienze Naturali dell’Alto Adige e l’Assessorato alla Natura, Paesaggio e Sviluppo Territoriale della Provincia Autonoma di Bolzano-Alto Adige.

Nell’arco di 5 anni verranno studiate 320 aree distribuite in tutto l’Alto Adige.

Questi coprono una gran parte della nostra diversità di habitat (aree agricole, foreste, zone umide e siti alpini). Il monitoraggio serve alla ricerca di base e fornisce anche la base scientifica per le decisioni politiche in materia di pianificazione del territorio, agricoltura e protezione della natura.


Andreas Hilpold, Istituto per l’Ambiente Alpino, Eurac Research, coordinatore del Monitoraggio della biodiversità in Alto Adige. La presentazione è supportata da altri membri del team del sondaggio.


In lingua tedesca e italiana


validato dalla redazione



Informazioni sull'evento


Organizzazione

Relatore: Andreas Hilpold

Ulteriori eventi dell'organizzatore

  • Presentazioni & Convegni
ALPINE LIFESTOCK PROTECTION
  • Bolzano, a partire dal 26/01/2021 // 9:00 - 13:00