Mostre

50X50x50 Spazi liberi

Organizzatore: Forte di Fortezza
Aggiungi al preferiti
Condividere

L’esposizione raccoglie opere di oltre 50 artiste e artisti contemporanei che hanno un particolare legame con l'Alto Adige.

È giunta ormai alla sua quinta edizione fra le mura del Forte di Fortezza la grande mostra panoramica 50x50x50. L'esposizione raccoglie opere di oltre 50 artiste e artisti contemporanei che hanno un particolare legame con l'Alto Adige. Che siano nati qui e vivano qui o all'estero, o che qui abbiano messo nuove radici, queste artiste e questi artisti sono professionisti con un'attività espositiva ampiamente diversificata che possiedono ciò che al giorno d'oggi contraddistingue una vivace scena artistica (nella nostra provincia come anche al di fuori), ovvero la capacità di rivendicare spazi liberi di pensiero e di azione per colmarli con nuovi, originali orizzonti.
Dall'8 giugno all'8 settembre la mostra curata da Hartwig Thaler e organizzata dal Museo provinciale del Forte di Fortezza assieme all'associazione OPPIDUM di Fortezza occuperà buona parte degli spazi al chiuso e all'aperto dell'areale della fortezza, trasformando il Forte in una festa delle arti. Un ricco programma di contorno con spettacoli di danza, performance letterarie e musicali accompagnerà l'esposizione per tutta l'estate.


validato dalla redazione



Informazioni sulla mostra


Implementazione

Artista: Mariana Acuña, Leonhard Angerer, Sylvia Barbolini, Born To Kill (AliPaloma, Julian Angerer, Martin Fritz, Anna Heiss, Nora Pider), Moritz Brunner, Peter Burchia, Peter Chiusole, Monika Costabiei, Markus Damini, Erich Dapunt, Josefh Delleg, Et Al.
Curatore: Hartwig Thaler


Vernissage

Benvenuto - Giorno di apertura: Arno Kompatscher, Angelika Fleckinger, Thomas Klapfer
Introduzione - Giorno di apertura: Hartwig Thaler