Film

Sentieri selvaggi

Merken
Teilen

Tut uns leid, dieser Eintrag ist leider noch nicht in Deiner Sprache verfügbar.

di John Ford – USA 1956 – 119’

Texas, 1868. Ethan Edwards torna a casa a tre anni dal termine della guerra di secessione. Ritrova il fratello Aaron, la cognata Martha, le loro due figlie, il figlio minore e il figlio adottivo, che per un ottavo ha sangue pellerossa e verso il quale dimostra inizialmente ostilità, segnale del suo odio verso gli indiani. Ethan bacia in fronte Martha, che accoglie il bacio fissandolo intensamente. È questo uno degli indizi del sentimento inespresso che li lega. Cosa egli abbia fatto dopo la fine della guerra è avvolto da un’aura di mistero.

Di cosa parla Sentieri selvaggi? Di tantissime cose in generale ma di una cosa in particolare. Dell’essere fuori tempo, travolti dalla storia e dalle scelte individuali. La nascita di una nazione come gli Stati Uniti si basa su divisioni, lotte intestine e anche violenze e stermini. I primi pionieri che si sono spinti dentro la wilderness hanno dovuto fare i conti con le avversità naturali e le guerre di secessione. Qualcuno ha pagato con la vita, qualcuno porta ferite profonde, incurabili.


redaktionell geprüft



Diese Veranstaltung ist Teil der Eventserie

Western Dead or Alive

Andere Events des Veranstalters

  • Film
Mr. Nice
  • Meran, 08.02.23 // 20:30
  • Sonstiges
Caffè Filosofico
  • Meran, 13.02.23 // 18:00
  • Film
Mrs Lowry & Son
  • Meran, 15.02.23 // 20:30
  • Ausstellungen
Henkō
  • Meran, 03.03.23 // 15:30 - 22:30 Uhr
  • Sonstiges
Caffè Filosofico
  • Meran, 20.03.23 // 18:00