La Torre Bianca

   Bressanone •

Condividere

La Torre Bianca

La torre gotica della chiesa parrocchiale, alta 72 m e intitolata a San Michele, è uno degli emblemi della città vescovile, insieme alle due torri del Duomo di Bressanone.

La Torre Bianca, uno dei simboli della città di Bressanone, è la torre campanaria tardogotica della chiesa parrocchiale, alta 72 metri. Fino a metà del XV secolo, tuttavia, la torre aveva un tetto scuro. Solo successivamente venne costruito un tetto bianco in muratura.
La torre non veniva utilizzata solo per scopi religiosi, bensì fungeva anche da punto di osservazione per un guardiano notturno che abitava in una stanza della torre con quattro balconcini.
Circa 200 scalini conducono di sopra al complesso meccanismo a carillon con le sue 43 campane. A seguito del restauro degli anni 2006/2007 la Torre Bianca viene ora utilizzata come museo.