Mostre

Veronika Dirnhofer vis à vis Martin Pohl

Organizzatore: Antonella Cattani Contemporary Art
Aggiungi al preferiti
Condividere

Partendo da posizioni e stili apparentemente distanti, Veronika Dirnhofer e Martin Pohl hanno creato per questa esposizione - vis à vis -, un dialogo inedito e inaspettato.

Partendo da posizioni e stili apparentemente distanti, Veronika Dirnhofer (1967, Horn -A) e Martin Pohl (1961, Tarres -I) hanno creato per questa esposizione - vis à vis -, un dialogo inedito e inaspettato.
Entrambi gli artisti sembrano accogliere avvenimenti e imprevisti che accadono mentre dipingono, aprendo spazi e superfici alle innumerevoli possibilità percettive del loro mezzo espressivo: la pittura. La pratica pittorica che li accomuna ruota attorno al colore ed al suo potenziale formale ed espressivo.

Nei lavori di Veronika Dirnhofer la potenza del colore si intreccia con la seduzione di forme astratte mentre, i paesaggi di Pohl, partono da elementi concreti per farci poi perdere la familiarità con il dato reale. Questa trasfigurazione avviene poeticamente, attraverso il colore che incontra la superficie come un supporto per liberare la pittura e spingere il lavoro sull'immagine al limite della sua riconoscibilità.
Nelle opere su carta che si alternano alle tele di grande dimensione, realizzate da Martin Pohl per questa mostra, il segno acquista nuove consistenze come a rendere l'aspetto "liquido" della realtà.

Anche l'artista austriaca, Veronika Dirnhofer, prende distanza dall'immagine; nelle opere su tela e su carta, che delineano il duplice percorso espositivo, si appropia delle cromie spingendole a farsi elemento indagativo di visioni che mettono in scena i meccanismi della pittura.


validato dalla redazione



Informazioni sulla mostra

Implementazione

Artista: Veronika Dirnhofer,Martin Pohl
Curatore: Antonella Cattani

Vernissage

Benvenuto - Giorno di apertura: Antonella Cattani
Introduzione - Giorno di apertura: Veronika Dirnhofer, Martin Pohl