Mostre

Riflessi di surreale realtà

Aggiungi al preferiti
Condividere

Mostra

»Spesso una foto viene solo guardata -
raramente si guarda dentro di essa.«


[Ansel Adams]

Erich Dapunt è un fotografo capace di ripetersi. Non nell'accezione di riproporre cose già viste, quanto piuttosto nell'esercizio della propria bravura tecnica ed estetica affrontando più temi fotografici. Il set fotografico dell'autore è in questo caso costruito con infiniti ed articolati frammenti di realtà urbane, che sono restituiti alla visione del lettore, dopo che il fotografo ne ha esplorato l'intima matericità, dimostrando di saperne cogliere le complessità segniche e formali e, vieppiù, le melanconiche contraddizioni. Uno sguardo che non cessa mai di essere impreve­dibile e che permette ad Erich Dapunt di portare a compimento una sua personale dissezione sul quotidiano fluire del tempo urbano, cristallizzandolo in esperienza fotografica dinamica per un proprio ed intimo discorso sul signi­ficato della nostra esistenza. [Luca Chistè].

Erich Dapunt, nato nel 1961, vive e lavora a Bolzano come fotografo libero professionista e insegnante di fotografia, mostre nazionali e internazionali;


Informazioni sulla mostra

Implementazione

Artista: Erich Dapunt

Ulteriori eventi dell'organizzatore

  • Mostre
Variopinto o in bianco e nero
  • Laion, 11/10/2018 // 8:00 - 12:00