Mostre

Miti delle dittature

Organizzatore: Castel Tirolo - Museo storico-culturale della Provincia di Bolzano
Aggiungi al preferiti
Condividere

Arte nel fascismo e nazionalsocialismo

La mostra tematica tratterá delle strategie utilizzate dai regimi autoritari europei in ambito figurativo nel periodo compreso tra le due guerre. Con la fine della Prima guerra mondiale, la "catastrofe primigenia del XX secolo", l´Europa non ritrovó piú pace. Tendenze nazionalistiche surriscaldavano il clima. Catastrofi finanziarie favorirono la concentrazione dei poteri autoritari nelle mani degli stati. L´Alto Adige si venne a trovare sulla linea di confine nell´incontro - scontro tra il sistema fascista italiano e quello nazionalsocialista tedesco. Sulla base di testi selezionati e significative iconografie si tende presentare lo sfondo politico e spiegare il concetto figurativo che all´epoca, non privo di aggressivitá, veniva divulgato a gran voce. Una mostra che con l´aiuto dell´arte figurativa racconta i primi decenni dell´annessione dell´Alto Adige al Regno d´Italia e descrive il progresso economico, autodeterminazione sociale e la corsa delle potenze antidemocratiche.


validato dalla redazione


Ulteriori eventi dell'organizzatore

  • Mostre
La valigia delle Opzioni
  • Tirolo, 19/07/2019 // 10:00 - 17:00
  • Altro
Cappella S. Stefano-La Cappella Sistina dell’Alto Adige
  • Morter, 19/07/2019 // 14:30 - 17:30