Danza

LISI ESTARAS / PLATFORM-K - MONKEY MIND

Organizzatore: Fondazione Haydn di Bolzano e Trento
Aggiungi al preferiti
Condividere

Prima italiana

Monkey Mind (espressione anglosassone, di derivazione
buddista, che significa “mente senza riposo” in relazione
all’atteggiamento delle scimmie che non smettono mai di balzare da un
ramo all’altro) è uno spettacolo per cinque danzatori, tre con Sindrome
di Down, che indaga l’inaspettato. Primo lavoro di Lisi Estaras con
danzatori disabili, Kobe, Hannah e Fernando hanno subito conquistato la
coreografa spingendola ad interrogarsi su un tema: possono cinque
individui incontrarsi veramente? E quanto il loro incontro è influenzato
dal fatto che tre individui hanno la sindrome di Down?
Ispirata dal
libro Autoportrait dello scrittore francese morto suicida Edouard Levé –
un susseguirsi di frasi sconnesse e non commentate –-e da alcune
immagini della fotografa statunitense Diane Arbus che ritraggono gli
esseri umani nella loro diversità, nello scostarsi dalla "normalità"
data per scontata, Estaras su suoni percussivi e pulsazioni cardiache
composte da Bartold Uyttersprot esplora la velocità del pensiero di
ciascun interprete. Ognuno isolato nella sua ‘bolla’ e costantemente
esposto allo sguardo dell’altro eppure partecipe di qualcosa. Definendo
uno spazio comune - abitato solo da cassette di legno - i cinque
danzatori si trovano e si scontrano attraverso i corpi, i gesti, i ritmi
e gli sguardi: a volte la loro comunicazione è completa, a volte è
segnata dall’abisso. A volte si instaura fiducia, altre volte assoluta
diffidenza. Un’ode alla tolleranza, alla libera comunicazione di
ciascuno.


validato dalla redazione



Caratteristiche dell’evento


Informazioni partecipazione

Accesso privo di barriere architettoniche


Meteo

Evento suggerito anche in caso di maltempo

Informazioni sull'evento di danza


Cast e organizzazione

Attori: Fernando Amando, Hannah Bekemans, Anna Calsina, Kobe Wyffels, Nicolas Vladyslav
Coreografia: Lisi Estars
Musiche: Bartold Uyttersprot


Questo evento fa parte della serie di eventi

Bolzano Danza 2019