Mostre

Karl Grasser. Xilografie

Organizzatore: Museo Diocesano Palazzo Vescovile
Aggiungi al preferiti
Condividere

Sono oltre 520 le xilografie che lo scultore Karl Grasser ha inciso nel corso della sua vita. Oltre 100 xilografie sono esposte nella mostra.



Il linguaggio formale dell’artista spazia da una grande semplificazione ad
una precisa differenziazione. I soggetti delle sue opere Grasser li ha cercati
e presi dal suo ambiente: paesi e masi tratti dal paesaggio della Val Venosta,
uomini al lavoro o scene della vita quotidiana, vecchi mestieri minacciati di
estinzione, motivi biblici, studi sulla natura o animali. “Ci sono molte cose
che si possono dire in una xilografia. Si può ricordare anche ciò che non
esiste più”, dice Grasser. Per lui la xilografia è il linguaggio espressivo che
più gli si addice e per questo preferisce la stampa in bianco e nero.



Karl Grasser nasce il 23 dicembre 1923 a Corces, in Val Venosta, dove –
durante il periodo fascista – frequenta la scuola elementare in lingua
italiana. Nel 1943 viene chiamato al servizio militare. Inizialmente di stanza
in Russia, viene poi trasferito in Italia. Il 30 dicembre 1943 nella battaglia
di Cassino viene gravemente ferito da diversi colpi d’arma da fuoco e perde
l’uso della mano sinistra. Dal 1948 al 1949 frequenta la scuola d’arte a Selva
di Val Gardena. Dal 1952 al 1955 Grasser è a Vienna, dove studia all’Accademia
delle Belle Arti ed è allievo di Franz Santifaller.



Una volta tornato a Corces, inizia la sua carriera artistica. Dal 1963
insegna disegno tecnico nella scuola media di Silandro. Karl Grasser ha
ricevuto numerosi premi e riconoscimenti, tra cui, nel 2008, il premio
"Walther von der Vogelweide". 


validato dalla redazione



Caratteristiche dell’evento


Informazioni partecipazione

Accesso privo di barriere architettoniche


Meteo

Evento suggerito anche in caso di maltempo

Informazioni sulla mostra


Implementazione

Curatore: Peter Schwienbacher


Vernissage

Benvenuto - Giorno di apertura: Josef Matzneller, Ivo Muser, Monika Leitner
Introduzione - Giorno di apertura: Eva Gratl, Peter Schwienbacher
Mit Vernissage Startdatum: 29.11.2019
Uhrzeit: 15:00

Ulteriori eventi dell'organizzatore

  • Mostre
Martin Rainer. Presepi di terracotta
  • Bressanone, 15/12/2019 // 10:00 - 17:00
  • Mostre
L'appartamento imperiale nel Palazzo Vescovile
  • Bressanone, 15/12/2019 // 10:00 - 17:00
  • Mostre
Martin Rainer. L'opera prima dell'opera
  • Bressanone, 15/12/2019 // 10:00 - 17:00
  • Mostre
Presepi nella Hofburg
  • Bressanone, 15/12/2019 // 10:00 - 17:00
  • Mostre
Erika Rubatscher. Presepe orientale
  • Bressanone, 15/12/2019 // 10:00 - 17:00
  • Visita guidata
Un respiro di Natale nella Hofburg
  • Bressanone, 16/12/2019 // 0:00