Mostre

Ingrid Hora | BIEN

Organizzatore: Galleria Doris Ghetta
Aggiungi al preferiti
Condividere

Nella sua prima mostra personale in galleria, Ingrid Hora riempie gli spazi con una performance partecipativa che avrà luogo la sera inaugurale.








Nella sua prima mostra personale in galleria, Ingrid Hora riempie gli spazi con una performance
partecipativa che avrà luogo la sera dell'inaugurazione. Traccia della performance rimarrà in
un'installazione sonora e le “Sculpture Paintings”.


Lo spettacolo celebra le diverse caratteristiche di una colonia di api, ripetute da diversi gruppi di
partecipanti alle azioni guidate della performance. Ogni partecipante riceve una piccola scheda con le
istruzioni per l'azione, in modo che si formino gruppi di persone impegnate in azioni diverse, praticate
fianco a fianco, che alla fine confluiscono in una grande azione comune.


Nell'organizzare la sua performance, Ingrid Hora fa riferimento ai risultati del noto ricercatore
comportamentale Thomas D. Seeley, che ha studiato meticolosamente la vita delle api per decenni e ha
pubblicato i suoi risultati nel libro "La democrazia delle api" (2014). Le sue scoperte vengono attualmente
considerate in vari contesti sociali ed economici come approcci promettenti e lungimiranti all'azione anti-
gerarchica e intelligente per lo sviluppo di una democrazia consensuale. L'ape regina non è un sovrano
assoluto. Al contrario: le api decidono tutte insieme come uno sciame, esplorano collettivamente un fatto
e discutono vivacemente per trovare finalmente un consenso nell’ottica del bene comune.


Con questa performance, Hora inaugura una serie di lavori completamente nuovo in cui mette in atto delle
sperimentazioni sulle condizioni socio-politiche. In modo simile rispetto alle sculture realizzate negli
ultimi anni, in cui l'artista ha esaminato l'azione comune di un collettivo in un contesto alterato, questa
performance si occupa di indagare come le persone interagiscono tra loro non appena si trovano in un
contesto insolito. Lo scopo dell'azione è la sperimentazione di un possibile comportamento da sciame,
condotta da diversi individui. Nella performance di Ingrid Hora, i partecipanti diventano parte di una
comunità più ampia il cui unico obiettivo è quello di lavorare insieme per assicurare la continuità e il
futuro del gruppo.


E allo stesso tempo ci si chiede fino a che punto l'agire in reti interconnesse e interagenti, che si
rimodellano costantemente, sia parte integrante fondamentale dell'essere umano, o se nell'era
dell'individualismo ci siamo già scordati queste capacità di agire in maniera comune e flessibile.

Ingrid Hora, nata nel 1976 in Alto Adige , vive e lavora a Berlino, Germania. Ha concluso il proprio Master al Royal College, Londra, Regno Unito e alla Barlett School of Achitecture, Londra, Regno Unito. 


validato dalla redazione



Caratteristiche dell’evento


Informazioni partecipazione

Accesso privo di barriere architettoniche


Meteo

Evento suggerito anche in caso di maltempo

Informazioni sulla mostra


Vernissage

Benvenuto - Giorno di apertura: Doris Ghetta
Introduzione - Giorno di apertura: Sabine Gamper
Künstler/in anwesend Mit Vernissage Startdatum: 27.07.2019
Uhrzeit: 17.00

Ulteriori eventi dell'organizzatore

  • Mostre
Peter Senoner - CIRCUS CORPUS - CIRCUS COR
  • Ortisei, 20/09/2019 // 15:00 - 18:00