Teatro

I miserabili

Organizzatore: Teatro Stabile
Aggiungi al preferiti
Condividere

Una sterminata, meravigliosa sinfonia umana

La storia del generoso galeotto Jean Valjean, di Fantine e di sua figlia Cosette, dell'oscuro Javert, dei Thénardier, di Marius, Gavroche, Eponine e di tutti gli altri... I Miserabili di Victor Hugo è un'opera che appartiene alla storia non solo della letteratura, ma del genere umano. Questo romanzo geniale parla a ogni epoca come se ne fosse l'espressione diretta, perché tocca al cuore grandi temi universali come la dignità, il dolore, la misericordia, la giustizia, il male, la redenzione. Una sterminata, meravigliosa sinfonia umana.

Quella di portare I Miserabili sulle tavole di un teatro di prosa è un'impresa sicuramente temeraria» scrive Luca Doninelli, che cura l'adattamento del romanzo per lo spettacolo diretto da Franco Però e interpretato da Franco Branciaroli. «Le ragioni per cui era impossibile non accettare questa sfida sono tante. Quella fondamentale è quello strano miracolo che rende un'opera come I Miserabili capace di parlare a ogni epoca come se di quell'epoca fosse il prodotto, l'espressione diretta. I Miserabili rappresentano l'umano nella sua nudità: spogliato non solo dei suoi beni terreni, ma anche dei suoi valori, da quelli etici fino alla pura e semplice dignità che ci è data dall'essere uomini. Un miserabile - un galeotto, uno che vive nei sotterranei più impenetrabili della società - non è quasi più un uomo. E il nostro presente è pieno di uomini così: i poveri, coloro che non hanno niente, che non possono contare sul futuro, che non hanno scorte da consumare e possono sperare solo nella piccola fortuna che potrà garantire loro un altro giorno, un'altra ora. In questa terra di nessuno, buoni e cattivi si mescolano, non ci sono valori che li possano distinguere: solo fatti, casi, eventi».


validato dalla redazione



Caratteristiche dell’evento


Meteo

Evento suggerito anche in caso di maltempo

Informazioni sulla mostra


Implementazione

Attore: Albertin,, Altrui,, Borghi,, Colbasso,, Fortunati,, Galazzi, Germani, Maranzana, Migliaccio, Morra, Plos, Violo
Autore: Victor Hugo
Direzione: Franco Però
Musica: Antonio Di Pofi


Questo evento fa parte della serie di eventi

Stagione Piazza Verdi

Ulteriori eventi dell'organizzatore

  • Teatro
ARLECCHINO SERVITORE DI DUE PADRONI
  • Merano, 25/02/2020 // 20:30 - 22:30
  • Teatro
LE ALLEGRE COMARI DI WINDSOR
  • Merano, 18/03/2020 // 20:30 - 22:30