Danza

Bill T. Jones/Arnie Zane Company

Aggiungi al preferiti
Condividere

Icona mondiale della danza da oltre quarant’anni, Bill T. Jones approda al festival per l’inaugurazione in Teatro della 34a edizione con un dittico composto da Story/ e D-Man.

Play and Play: An Evening of Movement and Music
Story/
Coreografia Bill T. Jones
Musica Franz Schubert, Quartetto per archi n. 14 (La morte e la fanciulla)
Esecuzione Solisti dell'Orchestra Haydn di Bolzano e Trento
Durata 40 minuti

D-Man in the Waters
Coreografia Bill T. Jones
Musica Felix Mendelssohn Bartholdy, Ottetto per archi in mi bemolle maggiore Op. 20
Esecuzione Solisti dell'Orchestra Haydn di Bolzano e Trento
Durata 40 minuti

Icona mondiale della danza da oltre quarant'anni, Bill T. Jones approda al festival per l'inaugurazione in Teatro della 34a edizione con un dittico composto da Story/, brano relativamente recente del suo ricco repertorio e D-Man in the Waters, capolavoro del 1989 ripreso nel 1998 e danzato anche da altri ensembles nel mondo. Due lavori presentati nell'ambito delle serate denominate Play and Play: An Evening of Movement and Music dove, di volta in volta, Jones inserisce e accoppia pezzi nati in relazione stretta con la partitura musicale.
Story/, creato nel 2013, è l'ultimo tassello della ricerca della compagnia su Indeterminacy di John Cage, composizione che celebra la creazione aleatoria. Sulla scia del precedente Story/ Time, in questa coreografia si fa uso di una serie di movimenti 'scelti a caso' sul Quartetto per archi n. 14 (La morte e la fanciulla) di Franz Schubert, creando una conversazione straordinaria tra musica e movimento.
D-Man in the Waters, invece, è un blockbuster. Nacque nel 1989 dedicato alla memoria del danzatore Demian Acquavella scomparso a soli 32 anni di AIDS, e fu rimontato nel 1998 (entrò anche nel repertorio dell'Alvin Ailey American Dance Theatre e di MaggioDanza). Vincitore di un Bessie Award, è un pezzo che celebra la vita e la capacità dell'essere umano di reagire. Sull'Ottetto per archi in mi bemolle maggiore Op. 20 di Felix Mendelssohn Barthaldy, il pezzo è considerato uno dei maggiori esempi dell'estetica postmoderna, immortalato anche in un documentario dal canale televisivo statunitense PBS intitolato D-Man (dove D sta per Demian).


Informazioni sulla mostra

Implementazione

Compagnia: Bill T. Jones, Arnie Zane Company
Coreografia: Bill T. Jones

Proprietà dell'evento

Meteo

Anche col maltempo

Questo evento fa parte della serie di eventi

Bolzano Danza 2018

Ulteriori eventi dell'organizzatore

  • Musica & concerti
Orchestra Haydn | Arvo Volmer
  • Bolzano, a partire dal 16/10/2018 // 20:00 - 22:30
  • Serie di eventi
Stagione Sinfonica Konzertsaison 2018/19
  • Bolzano, 16/10/2018 // 20:00 - 22:30
  • Musica & concerti
Orchestra Haydn | Arvo Volmer
  • Bolzano, a partire dal 23/10/2018 // 20:00 - 22:30
  • Musica & concerti
Orchestra Haydn | Michele Mariotti
  • Bolzano, a partire dal 06/11/2018 // 20:00 - 22:30
  • Musica & concerti
Orchestra Haydn | Stanislav Kochanovsky
  • Bolzano, a partire dal 20/11/2018 // 20:00 - 22:30
  • Musica & concerti
Orchestra Haydn | Yves Abel
  • Bolzano, a partire dal 11/12/2018 // 20:00 - 22:30