Mostre

Astronomie per tutti i sensi

Aggiungi al preferiti
Condividere

Mostra gratuita nel foyer del Planetarium per assaggiare, sentire, ascoltare e toccare l'astronomie.


Martedì 10 ottobre 2017 alle ore 19:00 presso il Planetarium Alto Adige si inaugurerà la mostra "Astronomia per tutti i sensi", che rimarrà liberamente visitabile fino alla fine di settembre 2018.

In occasione dell'anno scolastico 2017-18 il Planetarium Alto Adige ha scelto come tema cardine quello dell'astronomia da esplorare con i cinque sensi del corpo umano: non solo sfruttando la vista e l'udito come è normale che sia sotto la cupola di un planetario, ma anche il tatto, l'olfatto e il gusto. All'interno della programmazione per l'anno a venire rivestirà un ruolo fondamentale la mostra, che è stata progettata dallo staff del planetario con il supporto di Lisa Lafogler, studentessa presso la facoltà di astronomia di Vienna e tirocinante al planetarium durante l'estate passata.
L'obiettivo della mostra è quello di illustrare in maniera atipica alcuni interessanti fenomeni astronomici, attraverso i cinque sensi che ci permettono di orientarci nel mondo e di esplorare l'universo. I visitatori pertanto potranno annusare una cometa o la Luna, così come sentire il suono delle stelle e delle aurore polari.

Come ha detto l'astrofisico David Gruber "la mostra è adatta a grandi e piccini" e "non toccare è vietato!".

L'astronomo Luca Ciprari terrà una breve guida della mostra a partire dalle ore 19:00. A seguire si terrà in cupola una guida bilingue di circa 30 minuti, dove saranno mostrati gli oggetti astrofisici al centro dell'esposizione.

Il Planetarium Alto Adige desidera ringraziare la ditta Rauch per il supporto fornito.


Informazioni sulla mostra

Implementazione

Curatore: David Gruber, Luca Ciprari, Lisa Lafogler

Vernissage

Introduzione - Giorno di apertura: David Gruber, Luca Ciprari