Castel Tirolo

   Tirolo •

Condividere

Castel Tirolo

A nord, sotto l'elevata rocca dei masi di Monte Muta, spicca il castello avito dei conti di Tirolo. L'antica sede del governo del Tirolo è oggi il museo della Cultura e la Storia della Regione, nonché un suggestivo punto panoramico a 594 m d'altitudine.

Scavi archeologici hanno rinvenuto, sotto l’attuale cappella del palazzo, una chiesa protocristiana del V secolo d.C., nonché i resti di un’antica chiesa carolingia dell’VIII.secolo. Il Conte di Tirolo Meinhard II, fu una delle figure più sfavillanti trai quelle di conti del XIII.secolo. Fu la sua dinastia a dare il nome alla regione del Tirolo, motivo per il quale egli viene spesso soprannominato “Padre del Tirolo”. Il borgo rimase la residenza della potente famiglia nobiliare fino al 1420. Di notevole importanza storico-culturale sono i due portali d’epoca romanica e la cappella del palazzo.